DONNA CURVY 

LOOK PER LE FESTE 

Il Glam  del total black

Non c’è niente da dire, il nero è sempre una scelta azzeccata.

 Se vi sembra che non si intoni alle decorazione natalizie, tenete presente che niente come un look in nero somiglia più a una tela bianca da riempire: 

  • l’arricchirete con scarpe, 
  • borse, 
  • gioielli. 

Per l’occasione, e proprio in virtù della semplicità degli indumenti, anche i vostri accessori più sgargianti e vistosi vi faranno apparire molto chic!

 

Serata di Capodanno:

Questo è il momento dell’anno in cui osare con

  •  il metallizzato, 
  • il cangiante e persino 
  • le paillettes! 

E, se non è il vostro genere, potete comunque indossare tinte forti, perché il periodo lo consente 

Soprabito:

Il freddo va affrontato con stile e, comunque, non possiamo certo scegliere meticolosamente il look per le feste e poi trascurare proprio il capo che indosseremo sopra tutto il resto! 

Per la vostra prossima sessione di shopping, quindi, se siete sprovviste, pensate all’acquisto di un soprabito che vi renda giustizia e vi doni un’aria festiva e regale.

 
                                             ******************************************
 
 

Grigio e rosso a più non posso: come indossare la combinazione più chic dell'inverno

  •  Colore caldo + colore freddo = abbinamento perfetto.
  • Rosso Rubino, 
  • rosso Grenadine, 
  • rosso Amore, 

Ogni sfumatura del colore più hot e passionale è pura tendenza inverno 2018. 

Il rosso è tornato nella lista dei 10 colori di moda dell’anno, ha invaso le collezioni da Elena Mirò, Luisa Viola  a Max Mara, ha tinteggiato icon bag e It-boots di stagione.

 Ma come abbinare una nuance così hot e passionale di giorno (senza esagerare)? 

La dritta (di stile) la svela Fendi: rosso + grigio = stile, classe, eleganza contemporanea

L’abbinamento rosso e grigio è la combinazione cromatica più vincente dell’inverno. 

Per scoprire tutti i modi per indossare rosso e grigio, lasciatevi ispirare dai migliori outfit di streetstyle, ma segnatevi qui ↓↓↓ 3 best look da provare SUBITO!

  • #1 BEST LOOK: BLUSA ROSSA + GONNA A VITA ALTA GRIGIO FUMO + CINTURA + OCCHIALI DA SOLE SQUADRATI
  • #2 BEST LOOK: PALTÒ BIANCO + MAGLIONE ROSSO OVER + PANTALONE SARTORIALE GRIGIO
  • #3 BEST LOOK: CAPPOTTO GRIGIO + DOLCEVITA ROSSO + STIVALETTI NERI

 
                                                             ***********************                         
 
 
 

IL PERFETTO GUARDAROBA PER UNA DONNA DI 60 ANNI

 

La vera essenza della personalità di ogni donna, si scopre a 60 anni! 

Un’età unica, capace di donare quel fascino magnetico che solo chi ha vissuto intensamente sa sprigionare. 

A 60 anni, la vita regala emozioni speciali e un’indipendenza legata ad un senso di libertà rappresentativo proprio di questa splendida età. 

Come valorizzare al meglio tutte queste caratteristiche? 

Con il guardaroba giusto! 

  • Via libera quindi a capi sensuali, 
  • Strutturati e 
  • di Tendenza: da preferire alle gonne troppo corte e alle maglie estremamente scollate. 
  • Sì, a linee morbide, capaci di trasformarsi a seconda delle esigenze e facili da abbinare 
  • giocando con gli Accessori giusti. 

Il look della donna a 60 anni si distingue per :

  • raffinatezza e 
  • dettagli nobili.

**************************

 

BLUSA: Dall’Ufficio alla Cena, il Capo d’Abbigliamento Immancabile nel Nostro Guardaroba

Immancabile nel guardaroba di ogni donna, la blusa si rinnova per la primavera-estate 2017

 

Femminile, elegante e sartoriale, è il capo d'abbigliamento perfetto per vestirvi dalla mattina in ufficio alla serata più chic!

Ci sono capi di abbigliamento che sono dei grandi classici intramontabili:
sopravvivono alle mode, alle stagioni, alle scellerate influenze delle celebrities e, se acquistiamo un capo di qualità, potremmo ritrovarci anche 10 anni dopo ad indossarlo e sembrare appena uscite da una rivista femminile.
La blusa è uno di questi capi: fresca, elegante, perfetta per il giorno, per una cena con le amiche ma anche capo d’ordinanza per un outfit da ufficio.

La particolarità della blusa è che si tratta di un capo sartoriale seducente e molto femminile, indossabile sopra una gonna a tubino ma anche con i nostri jeans preferiti.
Come ogni capo classico, però, non rimane totalmente immune alle tendenze, rinnovandosi di anno in anno con dettagli, colori e modelli, per essere sempre al top.

Cos’è la blusa?

Ma quando parliamo di blusa, cosa intendiamo?

C’è molto confusione a riguardo, poiché comprende diversi modelli che magari noi abitualmente chiamiamo con altro nome.

La blusa è un tipo di camicia da donna: rimane morbida sul busto ma potrebbe anche essere stretta in vita o sui fianchi da un elastico o una cinta.

Può essere senza bottoni, ma se li ha (anche sulla schiena), l’abbottonatura è rigorosamente femminile: probabilmente un retaggio delle sue origini e un modo per distinguere questo capo dalle camicie da uomo.

Sebbene la parola “blusa” abbia origini incerte (sia inglesi che francesi ne reclamano la paternità), è in Francia che si afferma intorno a metà ‘800 come capo dei lavoratori o dei contadini/paesani, quindi di bassa estrazione sociale…

Tutt’altro che capo fashion!

In età Vittoriana la blusa è il capo scelto dalle donne come abbigliamento per insegnare a scuola o dalle pochissime ammesse a umili lavori di ufficio.

Solo pochi anni dopo ad inizio ‘900, con l’aumento dei decori come pizzo, ricami, balze, pieghe, fiocchi e colletti originali, entra di diritto del guardaroba femminile da giorno ma anche per la sera, in semplice cotone o in preziosa seta.

La blusa così è arrivata fino a noi, passando diverse ere, si è allargata e si è ristretta a seconda delle esigenze, si è fatta più leggera o pesante, ma è sempre rimasto un capo su cui poter fare affidamento per un abbigliamento ordinato, originale e molto femminile.

La blusa, ieri come oggi, è ancora parte integrante di tantissimi costumi tradizionali in giro per il mondo, dalla Bavaria all’India.

I modelli di blusa

La particolarità della blusa è che con questa parola si indicano un infinita varietà di modelli di camicia femminile.

La blusa minimal in monocromo è sicuramente un pezzo che non può mancare nel tuo guardaroba: bianca, nera o con un colore neutro, è perfetta per passare da un look giorno ad uscita serale, aggiungendo una collana originale, una pochette colorata e magari un paio di scarpe che attirano lo sguardo.
Per l’estate la blusa senza maniche è un must, fresca ma allo stesso tempo con quell’allure professionale, perfetta anche se sei costretta in ufficio fino ad agosto.
Sempre più di moda sono le bluse a trapezio, uno strano incrocio tra camicie oversize e crop-top…

Decisamente stilose e da abbinare con una gonna stretta o dei pantaloni skinny per dare risalto ai volumi.
Infine passiamo ai modelli più soggetti al gusto personale,

# magari bluse in pizzo (sono molto belle quelle realizzate ad esempio con inserti all’uncinetto),

#con volant per un outfit estivo e sbarazzino,

#con un colletto stretto rifinito con fiocchi a contrasto o magari con dettagli ricamati.

                       --------------------------------------------------------------------------------------

I Pantaloni per l'Autunno Inverno 2016/2017 dalle sfilate

Pantaloni palazzo o a vita alta, larghi, con tasconi o eleganti

 
 
Questo autunno ci innamoreremo di nuovo della comodità. 
La tendenza parla chiaro:
 i pantaloni per l'Autunno Inverno 2016/2017 sono over,
  • che siano pantaloni palazzo o a vita alta,
  •  larghi, 
  • con tasconi o eleganti, 
  • coloratissimi o rivestiti da motivi animalier, seta e fantasie camouflage. 
Come abbinarli? 
Anche i look di tendenza sono all'insegna della comodità: 
  • vedi i bomber e le camicie oversize (altra tendenza di stagione per l'inverno 2017), 
  • così come i maxi-cappotti cammello evergreen e le giacche over di tendenza. 
  • # I Pantaloni oversize saranno quindi  l'alternativa all'altro grande trend di stagione, il ritorno del leggings con le ghette.
 A voi la scelta: 
ecco 5 modelli di tendenza per l'inverno 2017  visti alle sfilate Autunno Inverno 2016/2017 da avere.
 
1. Pantaloni larghi: (ben)tornato, animalier!
 
Se siete amanti delle stampe animalier, sarete felici di sapere che per questo inverno 2017 
il maculato rivive il suo momento di gloria,  vedi il leopardato di Dries Van Noten e lo zebrato (rosa e giallo) di Jeremy Scott. 
Ma non solo: le stampe hanno letteralmente invaso le passerelle Autuno Inverno 2016/2017 con texture geometriche o floreali e classiche fantasie come il tartan di Vivienne Westwood e Suno o il tweed classico di Ralph Lauren. 
 
2. Pantaloni palazzo: color block!
 
Come per i pantaloni a vita alta per la primavera, anche la silhouette invernale dei pantaloni palazzo punterà sulle forme allungate e (molto) morbide. 
La vita è infatti accentuata da cinture a vita alta 
 ma anche da giochi di diversi materiali come il ritorno del velluto per l'inverno 2017 ,
le stampe e i modelli monocolore e in stile rétro 
 

3. Pantaloni harem: lucido, yes please!

Pantaloni harem lucidi o di paillettes: 
ecco la grande tendenza per l'autunno inverno 2016/2017. 
Opening Ceremony e Off White puntano sui pantaloni metallizzati-cangianti, invece Felder Felder, Laura Biagiotti ed Eudon Choi osano con il ritorno di paillettes arcobaleno. 
La seta, cult dell'estate 2016, resterà anche per la stagione fredda (Balmain conferma). 
 
 

4. Pantaloni sportivi: a tutta riga!

Adatti per la lezione di pilates? Non proprio, ma lo stile è senza dubbio sportivo. 
Un must saranno i pantaloni con le righe laterali colorate, come quelli di  PINKO. 
Anche nello sporty style troviamo effetti lucidi e seta .
 
 

5. Pantaloni a vita bassa: ecco i crop trousers!

 
 un pantalone a vita medio-bassa, con orlo sopra alle caviglie e stampa super colorata. 
Oppure: la gamba si stringe al punto di trasformarsi in leggings
 
 
 
 
 
 
 

Come portare i jeans a 50 anni

Un paio di jeans e via. Questa frase la possono dire tutte le donne. 

Anche quelle che sono entrate negli "anta". 

Lo dimostrano queste celebrità!
Sarah Jessica Parker

L'attrice Sarah Jessica Parker osa un look in jeans per un red carpet. 

Non da sera, certo, ma perché non copiarla, per esempio, per un aperitivo? 

I jeans sono corti alla caviglia, i tronchetti metal e il pull prezioso: perfetta la seta o il cotone a trama finissima

Indossare un paio di jeans è il modo migliore per stare comode e sentirsi giovani. 
 
Quindi non rinunciare ai cinquetasche e, piuttosto, aggiorna le tue scelte tenendo conto della tua età e del tuo fisico. 
Non entri più nei jeans skinny? 
Hai bisogno di slanciare la silhouette? Prova i jeans flare.

Non è necessario agghindarsi troppo, puoi avere uno stile pratico e informale con pochi capi, accessori ben abbinati e incursioni nel guardaroba delle teenagers ridotte al minimo. 

Per ispirarti ti proponiamo sette cinquantenni famose "beccate"fuori dal red carpet: i loro look spontanei sono tutti alla tua portata

Jennifer Aniston

L'attrice Jennifer Aniston suggerisce un look che puoi portare nelle mezze stagioni. 

Una giacca blu stile marinaro con i bottoni dorati (ora puoi mettere sotto un pull a maniche corte a fantasia bianche e blu), jeans skinny e stivali a tacco alto. 

Gli occhiali maxi completano il look.

Demi Moore

L'attrice Demi Moore sfoggia un look d'autunno 

Non farti intimidire dal suo décolléte: la canotta sta meglio a chi non ha troppo seno! E, in caso, puoi sostituirla con una semplice T-shirt. Concentrati invece su scarpe e borsa chic e nota  come porta i jeans boyfriend: senza cintura e con i risvoltini

Meg Ryan

L'attrice Meg Ryan abbina i jeans a accessori neri e un po' maschili: le scarpe con il carrarmato e il berretto da monello. 

Se hai qualche chilo in più, scegli i jeans che ti proponiamo, affusolati e un po' larghi in fondo: slanciano molto.

Jodie Foster

L'attrice Jodie Foster indossa un look sbarazzino con jeans chiari. 

Aggiunge un semplice blazer blu passepartout e le intramontabili sneaker da basket di tela. 

Per bilanciare, scegli una borsa "da signora" color cuoio ed evita zainetti e borse di stoffa troppo sportive.

Kim Basinger

L'attrice Kim Basinger sfoggia un look deciso ma molto pratico con bomber e stivali da motociclista. 

Gli occhiali da aviatore completano alla perfezione.

 

 

 


 

 
 

10 cose da NON indossare in ufficio d’estate

10 cose da NON indossare a lavoro in estate, dagli shorts inguinali agli abitini a fascia

Come vestirsi in ufficio d'estate?

 Non è un dilemma da poco e vi abbiamo già spiegato perché l'abbigliamento sul posto di lavoro deve seguire un certo "galateo" quando inizia a fare caldo.

Per scendere più sullo specifico (perché guardandoci attorno ci è parso che non tutti abbiamo afferrato il concetto) abbiamo deciso di indicarvi 10 cose che non dovete assolutamente indossare alla scrivania.

Sul luogo di lavoro è meglio non esibire i prendisole da weekend in riva al mare o le infradito tanto pratiche in piscina che in città però non si possono proprio vedere.
Date un'occhiata e fate un po' di selezione per non passare da talentuosa manager a "quella con copricostume".

1- VIETATO INDOSSARE ABITI STRAPLESS

 Può anche essere una tuta con i pantaloni lunghi ma in ufficio con abiti/top a fascia non si va. 
Vietato scoprire le spalle e il decolleté: non vorrete dare ai dirimpettai di scrivania l'illusione di trovarsi di fronte a una donna nuda!

2- VIETATO INDOSSARE IL BEACHWEAR Capi "da spiaggia" 

come gonne velate, elastiche, abitini che sembrano prendisole

3- VIETATO INDOSSARE IL TREND LINGERIE 

Sarà anche una delle tendenze dell'estate ma l'abito lingerie in seta e pizzo NON va d'accordo con l'ufficio. 
A meno che non ci mettiate sotto una t-shirt per sdrammatizzare.
Tutte queste cose non vanno d'accordo con l'ambiente lavorativo, tenetele per i weekend al mare.

4- VIETATO INDOSSARE SHORTS INGUINALI  

Il caldo si sa, è un brutto affare, ma non saranno due centimetri di tessuto in meno a regalarvi la freschezza che sognate. Quindi evitate gli shorts corti perché sono molto fuori luogo. 

5- VIETATO INDOSSARE IL CAFTANO 

Se avete letto i punti precedenti questa menzione dovrebbe essere superflua perché il caftano rientra in quegli "abiti da spiaggia" che non fanno certo un figurone alla scrivania.

6- VIETATO INDOSSARE LE CANOTTIERE

 tank top (quelli con la "t" sulla schiena), scolli all'americana e canotte a costine non sono l'ideale per l'ambiente di lavoro. O lo sono se ci mettete sopra qualcosa.

7- VIETATO INDOSSARE IL CROP TOP 

punto1 e 3, la pancia nuda non va d'accordo con l'ambiente di lavoro. 
Certo, dipende sempre dall'ambiente…

8- VIETATO INDOSSARE LE INFRADITO 

Ciabattare è proprio brutto, figuriamoci farlo nei corridoi del proprio ufficio. Preferite sandali e scarpe flat, aperte ma non in gomma o troppo "da bagnasciuga"

9- VIETATO INDOSSARE ABITI E TOP A SCHIENA NUDA 

Vale come per le spalle, anche la schiena nuda non si può vedere in un ambiente di lavoro.

10-VIETATO INDOSSARE LE TRASPARENZE 

Spesso il termine leggerezza si traduce con pizzi e materiali trasparenti. 
Se volete indossare quella camicetta velata a tutti i costi, fatelo sopra a una canotta

 

 
 
 

Smeraldo colore star dell'estate 

Vuoi distinguerti nella stagione dei colori chiari e delicati? Scegli il verde più prezioso che c'è per gioielli e abbigliamento

 
Il verde smeraldo si annuncia come una nuance super trendy per i gioielli e l'abbigliamento.
Sul red carpet molte star hanno scelto orecchini e collier di smeraldo per impreziosire i loro abiti da sera. La tinta è stata protagonista dell'applauditissima sfilata primavera estate 2016 di Gucci. Ma ha dominato anche le passerelle di Oscar de la Renta, Balmain, Gianbattista Valli e Lanvin.
 
A chi sta bene
«Il verde smeraldo è una tinta fredda dal sottotono blu e dall’aspetto particolarmente luminoso che comunica l’idea di cambiamento e rinnovamento» spiega Rossella Migliaccio, consulente d’immagine ed esperta di colore. Dona in particolare a chi ha la carnagione dorata o olivastra e alle bionde algide».
Come si porta come gioiello
«Lo smeraldo è una pietra sempre molto attuale» spiega Alba Cappellieri, docente di Design del Gioiello al Politecnico di Milano. «Lo smeraldo si può mettere tutti i giorni nelle sue alternative accessibi, la tormalina e i cristalli low cost. Indossali senza la pretesa di imitare il gioiello vero. Anzi, sdrammatizza la pomposità della gemma e indossala in modo giocoso e spensierato».
Come si porta nell’abbigliamento
Il verde smeraldo si abbina bene al viola e al blu elettrico per un risultato di forte impatto. Ma se non vuoi osare, accostalo all’acquamarina, all’azzurro Serenity o al silver. Un trucco della consulente di immagine e style strategist Anna Turcato: «Suggerisco un abito con il collettino bianco, così il color smeraldo non si accosta direttamente al viso e risulta portabile per tutte».
Come si portano gli accessori
Una borsa o un paio di scarpe verde smeraldo sono perfetti per accendere il nero, il blu e soprattutto il bianco. L'idea di accostare un tocco di verde smeraldo al bianco piace anche alle spose. I dettagli giusti da scegliere sono la pochette, i sandali, la stola (l'ecopelliccia colorata va fortissimo) e naturalmente, gioielli e bijoux.
© Riproduzione riservata

                    Come nascondere i fianchi larghi: 3 look con la gonna

 

Curve mediterranee e fianchi abbondanti? 

Il look è tuo alleato: ti suggeriamo come nascondere i fianchi larghi per valorizzarti con stile.

Le mamme ce lo hanno insegnato, per camuffare qualche piccolo difetto è necessario all'occorrenza portare l'attenzione sul décolleté e sul punto vita. 

Scegli cinture da allacciare alte in vita, top super scollati, bijoux preziosi per illuminare il viso.

Se ti piace indossare la gonna puoi scegliere fra la gonna a ruota in stile anni cinquanta, la longuette morbida oppure la gonna a matita
 
 
 
 

Primavera in arrivo...

Ogni corpo, a prescindere dalla forma, ha i propri punti di forza. 

Un po’ come le parole importanti che decidete di evidenziare in un testo, anche queste caratteristiche del nostro corpo hanno bisogno di un bel tratto di evidenziatore sopra.

Un punto vita sottile, ad esempio, è il punto di partenza ideale per ricercare un look vagamente anni ’50, gonna a ruota sovrapposta a una camicetta o top, che è molto di tendenza soprattutto nella moda plus size.

Un décolleté generoso ci rende sensuali, ma valorizzarlo è una questione di equilibrio e, a volte, di pochi millimetri: non bisogna soffocarlo con indumenti troppo accollati che appesantirebbero la figura, ma neanche esagerare con la pelle in mostra per non rischiare di involgarirla. 
Ottime soluzioni sono un ampio scollo a barca oppure uno asimmetrico, scivolato su una spalla.
Se il nostro punto forte sono le gambe, non resta altro da fare che metterle in mostra, ma non necessariamente indossando abitini o gonne: anche pantaloni fascianti e jeans skinny le mettono in grande risalto!
Come abbiamo appena visto, le proposte moda primavera-estate 2016 ci permettono di esaltare le nostre forme e curve grazie alla varietà di tagli e colori. 
L' ingrediente fondamentale: la vostra personalità !!
 
 

Oggi parliamo di Il Capospalla !

 

è il protagonista indiscusso di inizio primavera. 

Scegli il tuo preferito: elegante, sportivo, casual o urban-chic?

  1. Trench & Impermeabili

  2. * Giubbotti 

  3. * Blazer

  4. * Giacche

  5. * Piumini

 
  1. Trench bicolore in pregiato nylon tecnico con bottoni automatici foderati in tessuto, cappuccio, cintura in tessuto.           Un capo imperdibile per essere chic e al passo con le tendenze.
 
 
 
 
 

Oggi parliamo di... MANTELLA

Il must have di stagione: 

#perfetta da sola o

 #abbinata al giubbotto di pelle! Sopra e/o sotto il giubbotto

#Con pantaloni # Leggins # Gonne tubo al ginocchio 

#Stampe fantasia# scozzese # liscio mono Colore 

#Senza sciarpa - la mantella la rimpiazza   

 Ideale in questi giorni di temperature sopra la media

A Cura di Guerrino Style DONNA CURVY =    Ci pensa al Tuo Corpo proponendoti capi "A Misura" 

* Per il Tuo STILE & Persona :  Con una CONSULENZA STILE PERSONALIZZATA senza impegno! e con la Privacy che meriti*

 
Non rinunciamo mai alla bellezza dalle forme morbide...
Ora puoi trovare la tua taglia in questa tabella come punto di riferimento per una migliore Consulenza del Tuo Stile Personale!
Guerrino Style DONNA CURVY*
 
 

Novità

Questa sezione è vuota.

Sondaggio

Hai trovato quello che cercavi?

Voti totali: 57

Novità

Questa sezione è vuota.