Preview Fall*Winter  2017#18

GUERRINO STYLE DONNA

 

            Questi sono i colori di tendenza per essere alla moda                          questo autunno inverno 2017 2018

 

Le nuance e le sfumature da indossare i prossimi mesi con i color trend visti alle sfilate
Un inverno 2018 a colori! Sì sarà proprio questo il mood della stagione in arrivo. 
Perché le tendenze moda dell'autunno inverno 2017-2018 decretano un tripudio di nuance e sfumature vivaci che saranno pronte a iniettare di buon umore la moda di stagione. 
Insomma, se di solito il nero e il classico bianco sono da sempre le (non) tonalità per eccellenza dei mesi freddi, 
  • quest'anno dovranno vedersela con colori di ben altro spettro cromatico pronti a rubare la scena nei guardaroba più cool, così come hanno fatto sulle passerelle delle sfilate autunno inverno 2017-2018. 

Volete sapere quali saranno i colori di tendenza per l'autunno in arrivo?

Bene, prendete nota e cominciate a sognare la nuova moda in technicolor perché quest'anno è tutto nel segno della cromoterapia. 

  • Dal rosso al rosa - nella sua versione più brillante, 
  • il fucsia - 
  • dal verde accesissimo e segnaletico 
  • al giallo fonte di calore, 

Il trend sembra proseguire lungo il fil rouge già intrapreso questa PE2017, 

ma a differenza della bella stagione, lascia poco spazio a sfumature pastello e a nuance delicate. Anzi! Alle tonalità vivaci e pop, piuttosto, si affiancano una serie di colori tipicamente autunnali, caldi e naturali. 

  • Il blu è il nuovo nero e 
  • il cuoio è il nuovo cammello. 
  • E poi il grigio, che sarà perfetto per declinare il trend workwear e per vestire i nuovi tailleur maschili e formali.
Prendete nota: i colori di tendenza per il 2017 saranno da declinare non solo su vestiti e cappotti, ma anche sugli accessori (soprattutto il rosso che tra tutti è il primo color trend) per essere alla moda e non passare inosservate questo autunno inverno 2017 2018.
 
 
 
 
                                        ******************************************

 TESSUTI PIED DE POULE E PRINCIPE DI
GALLES>>LOOK DA UFFICIO...E NON SOLO!

Con il rientro dalle vacanze estive, è arrivato il momento di metter via abiti boho-chic leggeri, sandaletti e costumi da bagno per pensare al look da ufficio. 

Eterni dilemmi su cosa indossare...
  • Tailleur o spezzato? 
  • décolleté o sandalo?  
Possono essere risolti guardando i look delle sfilate Autunno Inverno 2017-18

PINKO DIKTAT: BASTA CATTURARE GLI ELEMENTI SALIENTI DI OGNI OUTFIT PER
TROVARE IL GIUSTO EQUILIBRIO E AFFRONTARE IL RITORNO COME UNA SFILATA.

TESSUTO MASCHILE.

Per l’inverno 2018 i tessuti maschili vestiranno la donna nella quotidianità: 

Principe di Galles, pied de poule, spigato e il più classico tartan. 

Questo non vuol dire che sarà una moda “ingessata”,
perché i tagli innovativi degli stilisti mostrano soluzioni propositive
che vale la pena copiare.

  • Lunghezze, morbidezze e monocolore. 
  • I completi possono essere spezzati
ma a condizione che ci sia un richiamo di colore, come il ROSSO abbina la gonna in Galles alla giacca di pelle nera con sotto una macchia di colore!!  
  • Per chi predilige il più classico coordinato, potrà trovare  un’ottima soluzione abbinando sotto il Top lingerie sempre per un look molto femminile!

PENCIL SKIRT.

Torna questo modello di gonna che fascia la silhouette: 
espressione di femminilità si abbina a bluse colorate o stampate e a shoes dal tacco
(almeno) 10 centimetri.
  • Pantalone più camicia. Questo look è il rifugio delle eterne indecise:

non si può proprio sbagliare con questo abbinamento, niente dà più tranquillità di un pantalone pied de poule con una camicia maschile.

TAILLEUR:

Colore bianco nero e nero bianco? 

La trama dei tessuti maschili anche per una cliente meno affezionata al sartoriale tailleur, la moda
suggerisce una nuova prospettiva, lasciando ogni freno inibitorio sulla creatività: bisogna osare con abbinamenti suit color!!

 

Preview Summer 2017

GUERRINO STYLE DONNA

 

SALDI= I VESTITI BIANCHI PIÙ BELLI!

Per donare luminosità alla vostra immagine, optate per un look total white! 

Il bianco è da sempre il colore dell’estate, unico nel donare una luce radiosa a chi lo indossa, soprattutto in vista della tintarella estiva. 

I vestiti in questo colore acromatico, sofisticato e glamour, sono un must have indiscusso della bella stagione. 

Allora tuffatevi nel delizioso mondo dei vestiti bianchi più fashion del momento! 

  • Abiti gipsy style, 
  • tuniche floating, 
  • romantici mini dress in tulle, 
  • con pizzi macramè boho chic o leggeri, 
  • impalpabili e hippie style, ideale per ricreare uno splendido mood anni '70, di grande tendenza in questa stagione. 

Da sfoggiare per una passeggiata romantica sotto il sole o per un happy hour  in spiaggia.

*************

BOHO STYLE

Influenze hippie e gipsy, stampe vivaci e tessuti fluidi e leggeri.

 Sono questi i diktat in fatto di stile boho chic! 

Tra le tendenze top dell’estate 2017, lo stile boho chic, 

  • fresco e impalpabile, 
  • femminile e vivace, 
  • è ideale da sfoggiare durante la bella stagione. 

Per piccole contaminazioni o per ricreare un intero outfit basato sui punti cardine di questa tendenza glamour, lasciatevi ispirare dalle nostre Collezioni presenti in Negozio!

  •  Gonne lunghe, 
  • abiti bianchi in pizzo sangallo, 
  • raffinate stampe floreali,
  •  etniche e geometriche, tra altri..

Accessori per accompagnare questo STYLE pieno di personalità?!

  • anelli e collane con pietre, 
  • occhiali tondi, 
  • cappelli a tesa larga e 
  • colorati sandali 

Sono tutti dettagli perfetti per dare un tocco bohémien alle vostre giornate estive.

 
 

Voglia di maxi dress? 

Ecco gli abiti lunghi più freschi e cool dell’estate!


Quale stagione migliore dell’estate per sfoggiare un maxi dress fresco e colorato? 

Perfetti sia al mare che in città, per il giorno e per la sera, gli abiti lunghi non possono davvero mancare nel reparto “summer” del nostro guardaroba.

L’estate 2017 vede trionfare longdress leggeri e impalpabili, declinati su stampe e colori accesi, fantasie variopinte e ricami, ma anche modelli in cotone basic a tinta unita per un’eleganza essenziale e versatile.

Le proposte sono davvero tantissime: 

  • a fiori o 
  • a righe in stile navy, 
  • dal mood tropical o 
  • con motivi geometrici e 
  • disegni paisley, 
  • con balze o 
  • spacchi vertiginosi, 
  • basta scegliere quello più adatto alla tua silhouette e sfoggiarlo a più non posso, magari mixandolo con una bel paio di zeppe o sandali flat.
 
 
 

Flower Power: fai sbocciare il tuo stile con la tendenza PE 2017!

 
Ha colorato di rosa l'aiuola all'incrocio ed è salita sull'albero vicino a casa: adesso, aspetta solo di entrare nei tuoi cassetti.
La primavera è arrivata!  
Se hai ancora qualche maglione grigio nascosto in fondo all'armadio, è il momento di salutarlo e di fare spazio a vestiti colorati, tessuti leggeri ed immancabili motivi floreali. 
 
Tornano i fiori, nei prati, per strada e in passerella:
 le collezioni primavera-estate, anche quest'anno, celebrano la primavera con un evergreen che non stanca mai perché si rinnova sempre. 
La tendenza floreale del 2017 vede un cambio nei colori che si riscoprono più tenui, ma non per questo meno incisivi. Blu, senape e rosa fanno la loro entrata sopra e sotto i vestiti, mostrando un lato diverso della primavera, meno appariscente, più intimo e personale.
 
Ecco i must have della stagione primavera estate 2017.

 

Ognuno ha il suo: 

  • corto e un po’ aderente, 

  • largo scollato sulla schiena, 

  • con le bretelle, 

  • le maniche lunghe o

  •  il collo a barchetta. 

  • Non importa il modello, è la fantasia ad avere la meglio e, per la primavera-estate 2017, il vestito deve essere floreale. 

Primavera non fa rima solamente con corto

con la bella stagione, tornano i tessuti morbidi che si sviluppano in lunghezza e avvolgono le gambe con leggerezza. 

  • Per un look boho-chic, la scelta ricade sicuramente su una gonna; 
  • per un look più sofisticato i pantaloni a sigaretta sono invece un must. 
  • Il tocco finale? Una camicetta bianca o un top bordeaux che mettano in risalto la fantasia floreale e conferiscano un tocco di eleganza all'outfit di tutti i giorni.

Indossare una corona (di fiori)

L'esplosione di fiori e colori non si dovrebbe limitare solo a vestiti e camicette. 
La primavera è infatti l'occasione perfetta per impreziosire la propria lingerie con una fantasia in perfetto garden style. 
Dopo aver segnato l’ascesa delle bralette, la tendenza see-through incontra la brezza di aprile e crea nuove espressioni di femminilità: se lasciato intravedere sotto la camicetta sbottonata, un reggiseno dal motivo floreale può infatti essere il dettaglio vincente per trasformare un look semplice in un successo senza eguali.
 
 
 
 

Come abbinare il giallo in primavera
Idee, consigli e suggerimenti moda per indossarlo secondo le ultime tendenze

 
Solare e carico di energia, il giallo è uno dei colori più grintosi della palette cromatica.
 E - bisogna ammetterlo - anche uno dei più difficili da indossare, ma con i giusti abbinamenti e uno styling ad hoc i look in giallo possono essere molto più "portabili" di quanto immaginiate. 
La buona notizia? 
E' anche uno dei colori più trendy della primavera, in particolare di questa stagione 2017 in cui lo abbiamo visto protagonista sulle passerelle, pronto a inondare di gioia e vitalità le collezioni degli stilisti. 
Allora cosa aspettate? 
Fate del giallo il vostro "state of mind" e indossatelo tutti i giorni di primavera, e non solo l'8 marzo in versione mimosa. 
Come? 
Basta anche solo un semplice tocco per fare di questa nuance uno statement.
 
In alto: Il giallo?
 Indossatelo con il vostro sorriso più bello come invita a fare il mantra foulard di Licia Florio "take a smile".

Per la serie greenery fatti da parte, basterà scegliere la giusta tonalità di giallo per la vostra carnagione: tenue e dorato per le bionde; freddo, vibrante e deciso per le brune. 

E poi pensare agli accostamenti più cool del momento.

Come abbinare il giallo in primavera? 
Ecco un pò di idee, consigli e suggerimenti moda per indossarlo secondo le ultime tendenze, ispirandoci ai look in giallo più belli visti in passerella.
 

GIALLO + BLU

Lo abbiamo visto in passerella da Rochas ed è un look perfetto da declinare in questa primavera: 

il pull giallo fluo con la gonna morbida e ondeggiante blu chiaro si indossa sia in occasioni formali sia in momenti più easy. 

Di carattere e super chic. Il bonus extra? I sandali fucsia per dare un ulteriore tocco di colore al look. Più trendy di così!

 

GIALLO + ROSA

Un accostamento tenue e romantico, come visto in passerella da Emilio Pucci.

 L'idea puntare su un effetto soft lingerie, abbinando un body in pizzo giallo a un abito rosa che ne lascia intravedere le maniche a tre quarti e la scollatura

GIALLO + DENIM

Un altro accostamento vincente, easy e super urbano è l'abbinamento con il jeans, come abbiamo visto da Dries Van Noten. Ispiratevi al suo look e questa primavera perché non puntare su 

  • un capospalla giallo, come il chiodo Bershka, e 
  • una minigonna in denim Levi's Orange Tab dal mood Anni '70?

GIALLO + BIANCO

Un accostamento chic e luminoso come quello visto in passerella da Hermès declinato su capi dalle linee sobrie ed essenziali. Un look da prendere in considerazione da tutte coloro che pensano che il giallo sia un colore difficile da indossare. 

Basterà spostarlo in basso, su gonne o pantaloni, e illuminare il viso con il bianco.

 

GIALLO + STAMPE

Un vestito giallo a tinta unita starà benissimo anche in accostamento a diverse stampe. 

Lo abbiamo visto da Salvatore Ferragamo che porta in passerella un abito giallo limone abbinato a un duster coat stampa pitone. Un'idea moda da declinare in questa primavera abbinando il vestito giallo a parka camouflage dal mood urbano

GIALLO A RIGHE

Dalla primavera all'estate senza soluzione di continuità, con il look visto in passerella da Marques Almeida. 

Il giallo a righe è l'ideale per indossare questo colore in maniera fresh & sunny. 

Le stripes verticali, poi, hanno anche il pregio di allungare la silhouette: decisamente strategiche da aver in guardaroba.

 

VESTITO GIALLO + TRENCH

Un grande classico da indossare in tante occasioni primaverili, a seconda di quanto sarà elegante il vestito sotto. 

Ci siamo innamorati di questa combo sulla passerella Valentino e crediamo sia il look salva vita da sfoggiare in tantissimi momenti. 

Non potranno mancare, quindi, in guardaroba un trench color sabbia (& Other Stories) 

e un abito lineare ed essenziale in cui è il colore giallo brillante a essere protagonista (Cédric Charlier)

 

 
 
 
 
 
 
 
 

Tendenze di primavera: è il momento del lampone

Irrompe su abiti e accessori, colora bijoux e make-up: la sfumatura più intensa di stagione arriva dalle passerelle in città
Brillante, femminile, seducente, eccentrica quanto basta: 
la nuance che ci conquisterà questa primavera estate è quella sfumatura che spazia dal rosa e arriva fino al rosso.

Via il nero invernale è arrivato il momento di sfoggiare un abito color lampone, ciliegia o fragola, senza esitazioni. 

Illumina l’incarnato, mette di buon umore e vi donerà un aspetto grintoso e romantico al tempo stesso.

Come si porta? Se scegliete un abito gli accessori devono essere neutri o ton sur ton, se optate per un paio di sandali 
(décolletée o ballerine) l’abbinamento perfetto è con denim + bianco. 
Via libera anche a piccoli pezzi, 
  1. come un top, 
  2. una gonna a ruota, 
  3. un bracciale scintillante, senza dimenticare 
  4. il lipstick che da solo può fare la differenza anche nel look più basic. 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ecco le 10 tendenze moda del 2017

Abbiamo già assaporato uno stile che verrà grazie alle sfilate Primavera-estate 2017 ed è  tempo di mettere insieme le idee per prepararci con largo anticipo all'arrivo della  bella stagione!
  1. Pink Rules: Nonostamte Pantone abbia già detto la sua,decretando come Colore dell'anno il Greene : Gli Stilisti risollevano i nostri animi fashion. 
    Un po’ fucsia, un po’ rosso, il Raspberry pink punta  dritto al cuore delle fashionistas ed ò pronto a
    contagiare non solo gli abiti, ma anche il make up.
    Questa tonalità tutta femminile è perfetta per i midi
    dress primaverili.
  2. Vintage Flower Power
    Puntuali come ogni primavera-estate, i fiori sono pronti
    a sbocciare su abiti e accessori anche per il 2017.
    Questa volta però i protagonisti di stampe e disegni
    sono margherite, girasoli e rose dal sapore vintage il
    richiamo agli anni Settanta è evidente se considenamo
    che questi nuovi arbusti sono impressi su abiti al
    ginocchio, comfy pants a zampa e bluse a maxi balze.
  3. Slogan mania
    Tutto è iniziato sulla passerella di Dior per la primavera-
    estate 2017: la nuova direttrice creativa Maria Grazia
    Chiun lancia il messaggio “We should be feminists” su
    basic t-shirt che si preannunciano già sold out
    La tendenza slogan per la prossima stagione però va
    anche oltre il sociale con frasi deffetto, statement
    lettenng. loghi e iniziali
    en”o StyIe
  4. Athleisure style
    Neanche a farlo apposta dopo le epiche abbuffate di
    fine 2016, non solo la nostra dignità ma anche la moda
    puntano tutto sullo sport Materiali tecnici, capi
    prettamente da palestra e sneakers nnascono alla luce
    di nuovi tagli per accompagnarci con praticità e stile
    anche per le vie della città.
    Non importa se tifate per il team divano: con l’arrivo
    della bella stagione preparatevi a sfoggiare almeno un
    capo sporty 
  5. Puff your arms 

       Per la prossima stagione calda gli stilisti puntano tutto

       sulle maniche a sbuffo camicie e abiti si arricchiscono
       di spalline importanti Il richiamo all’era di Marie
       Antoiriette c’è, ma è reinterpretato al giorno d’oggi
     grazie ad abbinamenti davvero poco settecenteschi e
      decisamente rock: le bluse dalle maniche a palloncino
      si indossano con pants di pelle, gonne micro e gioielli
      chain

6. Safari mood

Arriva dritta dalla savana un’altra delle tendenze di cui
non potremo fare a meno nel 2017: le atmosfere
Safari sono pronte a contagiare il nostro guardaroba
con una carrellata di completi verde oliva, camicie da
ranger, maxi cappelli e borse a tracolla.
Total khaki, ma anche stampe di fiere feroci e animatier:
l’importante è ruggire anche in città

7. One shoulder off, please!                                                                                                                                                                La primavera-estate 2016 ha visto trionfare le spalle scoperte                                                                                              Questa volta le grandi Maison si “sbottonano” meno e portano in passerella abiti, bluse e persino felpe dove a fare bella  mostra di sé è una spalla sola.                                                                                                                                                          Meno sexy delle spalle 0ff, il trend one shoulder off però appare più pratico e semplice da abbinare anche nel quotidiano c’è da scommettere che presto vedremo i muscoli di diverse trendsetters.

8.Pinstripe mon amour
Per la prossima stagione calda il nostro stile prende
una piega tutta al maschile, grazie alla ricomparsa del
gessato Tipico dei completi per lui, questo tessuto
millenghe è pronto a contagiare anche soprabiti,
giacche, pantaloni e camicie in diverse varianti di colore
e misure.
Per essere davvero trendy abbinate il gessato come
sulle passerelle, mixandolo con dettagli casual e spunti
romantici

 

9. Retro beachwear
Lestate 2017 sembra ancora lontanissima, eppure le
passerelle hanno già decretato cosa sfoggeremo
quesVanno al mare. Dite pure addio ai micro bikini:
sulle spiagge tornano gli anni Cinquanta grazie a
culottes a vita alta, top a fiori, zeppe e turbanti.
Questo look si sposa decisamente con le atmosfere di
Capri e Portofino, ma se non volete rinunciare alla
vacanza a Formentera iniziate a prepararvi a suon di
vecchi film per immergervi fin da ora nel retro
beachwear style.

10.Maxi blazers
Direttamente dagli anni Ottanta, i maxi blazers dalle
spalline strutturale e il bavero ampio ritornano nella
primavera-estate 2017 Queste giacche che sembrano
rubate dalrarmadio di vostro nonno sono di quanto più
cool potrete indossare tra qualche mese, specialmente
se avrete l’accortezza di abbinarle a stivali caLza
vertiginosi e sexy longuettes.
Per le fashioniste più incallite il maxi blazer maschile
può addirittura trasformarsi in un abito inusuale e super
cool.

Saldi 2017: i capi e gli accessori must-have da acquistare con gli sconti

 

inizio ufficiale dei saldi invernali 2017: 

il momento propizio per togliersi qualche sfizio e accaparrarsi finalmente quei capi e accessori che desideriamo dall’inizio della stagione, approfittando di prezzi decisamente più vantaggiosi.
Per non farti trovare impreparata, eccoti pronta una lista di pezzi must-have su cui puntare per non pentirsi dell’acquisto. 

Alcuni esempi? 

  • Un cappotto check dal taglio maschile, 

  • un blazer raffinato con revers a contrasto, 

  • una gonna plissé dai riflessi metallizzati e 

  • un caldo pullover jacquard.

Parlando di vestiti,

  •  indispensabili una jumpsuit elegante, 

  • un abito corto in crepe avorio e 

  • un midi dress di tulle per le occasioni speciali.

  • Dal cappotto maschile al pull jacquard, 
  • dalla gonna plissé ai tronchetti in suede

Se la tua passione sono le scarpe e le borse, non dimenticare di aggiungere alla tua wish list un paio di pumps di velluto, tronchetti in suede con le frange e un secchiello in pelle stampa cocco

 
 
 
 
 
 
 

Vestiti per capodanno in pizzo, paillettes o vernice

 

Dal tubino bondage in vernice all'abito monospalla glitterato per il look della notte di capodanno la parola d'ordine è luccicare

 

Al via la ricerca del vestito di capodanno perfetto... 

La notte più lunga dell'anno che ci porta dal 2016 al 2017 allo scoccar della mezza notte ha come ogni hanno un unico tema fonfamentale: brillare, risplendere, illuminare...

E, incredibile ma vero, basta poco per portare in sala la luce giusta! 

Dal tubino di vernice all'abito monospalla di paillettes effetto sirena, dal minidress in ciniglia al little black dress in taffettà, scoprite con noi i vestiti da sera e da festa, in pizzo o in seta per garantire a voi stesse e ai vostri amici divetimento, lusso e tanta buona fortuna!

 
 
 
 
 
 
 

Tendenza colore: l’autunno inverno 2016 si tinge di rosso

 

Deciso, intenso e vivace, il rosso dona una nota di positività alla tua stagione fredda. 

Scopri la nostra selezione di capi e accessori!

È per antonomasia il colore della passione e della sensualità, della forza e dell’autorità: parliamo del rosso, uno dei colori di tendenza per l'autunno inverno 2016.

Dal parka impermeabile in vernice al cappotto in cashmere passando per pullover, dolcevita, gonne plissettate e pantaloni "cropped" dalla linea ampia, il rosso conquista il guardaroba. 

Sono rossi anche gli accessori, in particolare le borse, dalla clutch alla shopping bag.

Via libera anche alle scarpe rosse, indossate in combinazione a tinte neutre e al denim.

Per non sbagliare punta su un paio di pumps a punta tonda con tacco largo oppure su un paio di ballerine, flat o alte. 

Lasciati conquistare dal colore più fresco e spensierato della stagione fredda!

 
 
 
 
 
 

Tra le TENDENZE MODA AUTUNNO/INVERNO 2016-2017 ritorna, ancora una volta, il VELLUTO

 

è stato tra i protagonisti delle recenti sfilate.
Questo tessuto magnetico e raffinato ha conquistato davvero tutte e, chi
ancora non ha ceduto al suo fascino, presto lo farà, perché all’interno
delle nuove collezioni troverà abiti e accessori da capogiro.
 

I VESTITI IN VELLUTO, 

 
corti e lunghi, sono sicuramente i pezzi più apprezzati dalle fashion addicted di tutto il mondo e di ogni età, ma non mancano
maglie, pantaloni, gonne e persino cappotti caratterizzati da questo materiale.
 Lo stesso vale anche per i complementi, tra cui borse e  scarpe imperdibili!!!!!

 

VELVET TREND 2017

Dunque, è certo, il VELLUTO rappresenta una delle tendenze moda da  seguire in questa stagione invernale [1], quindi non siate timide e lasciatevi coinvolgere da questo tessuto così prezioso e regale. 

Spesso, durante i mesi più freddi, ritorna tra i tessuti più amati, quindi non c’è niente di strano se anche questa volta svolgerà un ruolo fondamentale. 

A dimostrarcelo sono i tantissimi brand che hanno realizzato delle proposte sublimi, a cominciare dagli ABITI IN VELLUTO,
tra i quali spuntano delle proposte molto eleganti e sofisticate, da indossare in caso di eventi importanti e cene raffinate.

 
 
 

I cappotti per l'Autunno Inverno 2016/2017

 


Come ci vestiremo questo autunno? 5 tendenze dalle collezioni Pre-Fall 2016

Pellicce colorate, cappotti animalier e abiti check: ecco cosa indosseremo quest’anno in 5 tendenze e 75 look.
di Chiara Ugo Baudino-
 
 
I 5 big trend delle collezioni 2016#17
 
Le abbiamo guardate tutte e, a quanto pare, gli stilisti sono tutti d'accordo sul fatto che,non potremmo fare a meno di: 
Un pezzo animalier, una giacca oversize con dettagli in shearling, un completo maschile giacca e pantalone, 
qualcosa in fantasia check e una pelliccia dai colori insoliti.
Scoprite con noi nella gallery le 5 tendenze delle collezioni Pre-Fall 2016 e tutti i look più belli proposti dagli stilisti.
 
1. ANIMALIER
Dal leopardato della pelliccia di Rochas, alla stampa serpente dell’abito di Alexander McQueen, passando per il print mucca del cappotto di Marni. Che piaccia o no, l’animalier è di nuovo tra noi!
 
2. SHEARLING
Su chiodi, bomber e cappotti rigorosamente dalla vestibilità over size e dai noti naturali. Lo sherling in versione chic, visto da Chloè, Stella McCartney e Coach
 
3. COMPLETI MASCHILI
Non da donna in carriera anni 80, ma in chiave iper-femminile, come quelli proposti da Sonia Rykiel e Alexander McQueen. Decorati, colorati e glamour
 
4. CHECK
La fantasia inglese che più si addice alla stagione autunnale ritorna a movimentare abiti, gonne e cappotti in lana, da Dior a Chanel
 
5. PELLICCE
Le nuove proposte dEgli stilisti sono colorate, con disegni e applicazioni, vedi quelle con maxi fiori di Fendi e quelle con cuori, lune e stelle di Gucci.
 
 
 
 
 
 
 

Come vestirsi quando piove: 

I must-have a prova di pioggia per l’autunno 

Con l’autunno torna la pioggia e con lei l’annosa domanda: “come vestirsi quando piove“?

 In effetti non è semplice “imbroccare” la strada giusta tra praticità e stile ma siamo qui per darti una mano e qualche fashion tips utile per restare all’asciutto senza rinunciare a un outfit comunque dignitoso!


Per non arrivare sul posto di lavoro fradicia i tuoi principali alleati sono loro:

Gli impermeabili. 

Ce ne sono di tutti i tipi: 

Da quelli più classici, alle mantelline, fino a quelli dai colori più disparati per non perdere il buonumore nelle giornate più uggiose.


Stesso discorso per gli stivali in gomma: 

il consiglio che ti diamo è di usarli per il tragitto e, una volta arrivata a destinazione, cambiarli con delle sneakers per stare più comoda o i tacchi se il tuo look da lavoro lo permette.  

Anche qui trovi i modelli più disparati: 

da quelli alti al ginocchio, a quelli fino alla caviglia che potrebbero essere scambiati per normalissimi stivaletti fino alle varianti con stampe e motivi.
A corredo immancabili ombrellini pieghevoli da tenere sempre pronti in borsa, e cappelli con visiera o a tesa medio-larga, indispensabili per salvaguardare  la tua piega!
Infine non dimenticare un paio di collant di scorta, utili in caso di bisogno e una foulard per proteggere la gola da colpi d’aria e umidità!

 

--------------------------

Come indossare la gonna senza calze in autunno? 

I migliori look da New York

Come affrontare un inizio d'autunno che tarda ad arrivare? 
Lo streetstyle della New York Fashion Week ha pronta la risposta: puntate sulla gonna. 
Che sia over, lunga, in versione mini o in denim, si aggiudica a tutti gli effetti il titolo di miglior capo per il passaggio dall'estate all'autunno. 
Per (r)indossarla anche quest'anno, scopri i 10 Abbinamenti Autunnali da (ri)provare e nella gallery i migliori look della settimana della moda di New York. 
Insomma: le calze devono attendere ancora un po'!
 
1. T-SHIRT BIANCA + VESTITO + SNEAKERS BIANCHE
2. GONNA AL GINOCCHIO SVASATA + CAMICIA BIANCA (MONOSPALLA)
3. MINIGONNA IN DENIM + CAMICIA AZZURRA
4. MINI-DRESS + GIACCA DI JEANS CUSTOMIZZATA CON SPILLE E TOPPE
5. GONNA LUNGA PLISSÉ + CAMICIA BIANCA
6. GONNA AL GINOCCHIO + ANFIBI TOTAL BLACK
7. MINI-DRESS + CAMICIA BIANCA + STIVALI AUTUNNALI IN CAMOSCIO
8. GONNA IN DENIM A VITA ALTA + SCARPE A PUNTA
9. VESTITO-SPOLVERINO + SNEAKERS COLORATE
10. GONNA A RUOTA IN PELLE + CAMICIA TON SUR TON
 
 
 
 
---------------------------------------------
 

I cappotti maschil e militari

 

 

Meglio se dal taglio maschile o in stile militare. 

Prada ha realizzato cappotti da donna che il mondo marinaro, ma molti brand l'hanno poi seguita, proponendo una quantità di cappotti medi o lunghi, di panno e lana cotta, con file di bottoni che richiamano il mondo militare.

 Un modello severo di capospalla, che puoi divertirti a smentire con abiti eleganti e delicati da portare sotto, o ad accentuare scegliendo dei pantaloni stretti e degli stivali

 

Jeans e denim dappertutto

Come dicevamo, le tendenze dell'autunno inverno di quest'anno vedono un gran ritorno degli anni '90. Ecco perché la tendenza jeans, anche dopo l'estate, non accenna a scomparire. 

Il denim si vede su tutto, non solo sui pantaloni blue jeans a cui ti affezioni ogni volta: 

giacche, camicie, persino vestiti e salopette.

 Insomma, un trend in continuità con la primavera 2016, ricca di denim di tutte le fogge. 

Per l'autunno, finché fa ancora caldo, puoi sempre usare i tuoi capi di jeans primaverili, per seguire la tendenza

 

I vestiti a sottoveste
Gli abiti a sottoveste sono stati un grande amore della primavera e dell'estate 2016. 

Durante l'autunno 2016, tempo permettendo, si potranno ancora indossare, magari proteggendosi proprio con una giacca di pelle. 

Il tipico vestito a sottoveste, sexy, con le spalline sottili, che richiama il mondo della lingerie, viene però indossato con uno stile particolare durante l'autunno inverno: sotto l'abito va indossata una maglia di cotone o di lana, o se la misura del vestito lo consente, persino un maglione. Un look tipicamente anni '90, che mette insieme casual e sex appeal senza distinguerli troppo. Sei pronta a provarci?

------------------------------------------

1. La giacca di pelle e il chiodo


Uno dei must dell'autunno inverno 2016 è la giacca di pelle, spesso nera e corta.
 Il chiodo si trova in tante varianti, da quelle più minimal ai modelli decorati da borchie e cinghie. 
Più adatta all'autunno che all'inverno, la giacca di pelle richiama il mondo biker e gli anni '90, soprattutto se abbinata a vestiti lunghi, felpe e camicie sportive. 
Grazie alla sua eleganza rock, poi, la giacca di pelle è adattabile, e puoi usarla sia di giorno, sia di sera, durante qualche occasione elegante.
 
 
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 

Vacanze al mare? 

I capi e gli accessori da mettere in valigia

Le vacanze si avvicinano e per molti la meta preferita è il mare e la spiaggia! 

Ma quali sono i capi e gli accessori indispensabili da mettere in valigia per costruire look sempre impeccabili anche in vacanza?
Si parte dai costumi, of course: un intero sofisticato con drappeggi 

(da usare come top anche la sera, volendo) e un paio di bikini dalle stampa vivace saranno i tuoi alleati.
Via libera poi ai maxi dress in cotone stampato, da indossare all day long, con zeppe in sughero o sandali flat muniti di frange per un tocco boho.
Tra i must-have di stagione a cui non si può proprio dire di no, anche un paio di culotte pants, da mixare a un blazer en pendant, una blusa con ruches e una shopper a righe in perfetto stile navy. 

Senza dimenticare naturalmente l’immancabile cappello di paglia, un bel pareo a fantasia e una collana in corda con strass per la sera.

                                     ------------------------------------------------------------
 

I colori caldi protagonisti dell’estate 

Rosso, arancione, giallo. 

Sono le nuance più calde e vibranti, protagoniste dell'estate 2016: 

scoprite i capi must have da acquistare

L'estate porta con sé la voglia di colori caldi e sfumature decise. 

Per una sferzata di buonumore contagioso, dunque, puntate su tinte come rosso, giallo e arancione.

Jumpsuit raffinate, longdress plissettati, abitini svolazzanti, bluse e shorts di pizzo, 

sono solo alcuni dei capi che vi proponiamo per una sessione di shopping davvero rigenerante

                                                ---------------------------------------------------------
 
 

                                Plissé come tendenza evergreen. 

Ecco lo stile a pieghe per i look più femminili di stagione!

Il plissé piace e detta tendenza. 

indossarsi con spirito romantico o più sbarazzino, ingrediente fondamentale di look ultrafemminili.

Il tessuto plissé, letteralmente pieghettato, veste i capi più cool della primavera estate 2016.

Dalla classica gonna midi tanto in voga già da alcune stagioni, 

Alla minigonna sbarazzina in chiffon leggero, dall'abitino bon ton, perfetto anche per eventi eleganti e cerimonie chic, 

ai pantaloni culotte da sfoggiare dal mattino alla sera, magari mixati a un paio di sneakers comode o sandaletti flat. 

Pronta a scegliere la versione che fa per te?

Tessuti=

Cotone # Ecco pelle # Viscosa # Crepe tra altri...

# A pieghe, con orlo asimmetrico che ne accentua il movimento.

Accompagnata con una blusa con voilet 

# Maglia liscia ( se la gonna plissè è con fantasia) 

#Maglia con fantasie varie - se invece la gonna è mono colore-

Preferibile  scegliere maglie e/o bluse al corpo-atilate - considerando che le gonne sono ampie

 

Lunghezza = Le misure possono variare

Al ginocchio 

Metà polpacci 

Fino alle caviglie 

Sopra i ginocchi 

                                      ------------------------------------------

Il dress code perfetto per la laurea? 

Capi super chic come una gonna plissé abbinata a una blusa di seta, un abitino bon ton o un completo a pantalone, accompagnati da accessori raffinati. 

Per un giorno importante come quello della laurea è meglio puntare su un look semplice e curato allo tempo stesso. 

Se sei a corto di idee, non preoccuparti, concentrati sulla tesi, al look perfetto ci pensiamo noi!
Dall’abito bon ton di raso con fiocco in vita

# alla gonna a ruota in tessuto jacquard da abbinare a una blusa di seta,

# dai pantaloni a palazzo a vita alta e il blazer cipria 

#Look Total Black e/o Bianco &Nero

# al vestito midi con volant.
Senza dimenticare gli accessori più chic, come gli orecchini pendenti con le perle, una cartella in pelle stile sixties (ma andrà benissimo anche una tracollina compatta!) e un paio di décolleté di vernice.

 

ABITI LUNGHI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2016:
Immancabili nel guardaroba

Ma capi perfetti per la CERIMONIA ma anche da mettere in valigia per affrontare con stile una bella vacanza estiva.

> Qualche volta si accorciano altre volte si allungano. 
Ma questa volta ci concentreremo sull’eleganza degli ABITI LUNGHI, un trend a tratti formale ma profondamente casual destinato a conquistare anche voi.
Morbidi, freschi e pratici, non c’è nulla di meglio di un ABITO LUNGO per affrontare le calde giornate estive con stile, a patto però che abbiniate scarpe e accessori senza strafare.
>
Sono soprattutto colorati, molto molto briosi e anche ampi: 
Insomma modelli  che si adattano alla perfezione a qualunque silhouette, ed è probabile che il successo dei VESTITI LUNGHI sia dovuto anche ma soprattutto a questo.
>
Niente abiti stretti o costrittivi, d’estate bisogna stare comodi e freschi. 
I vestiti lunghi si possono indossare con un paio di sandali ultraflat, anche se qualcuno si è divertito a renderli iper-sportivi in abbinamento a un paio di scarpe da corsa, 
Oppure con un sandalo con zeppa, soprattutto per  la sera.
>
Il Color Block rimane un must soprattutto in Estate!!!
 
A Cura di GUERRINO STYLE DONNA
 

Il rosso Pantone della primavera

 

Continua il nostro viaggio fra i colori Pantone del 2016: 

Per chi ama il rosso, quello della primavera è "Fiesta" e si porta così il rosso più cool della primavera estate 2016: l
o afferma, ancora una volta, Pantone, l'azienda americana leader in fatto di tendenze cromatiche.

E già dal nome, promette di regalare un tocco spensierato e allegro al tuo stile quotidiano. 

L'intero guardaroba della bella stagione si veste così di questatonalità femminile: dal cappottino leggero alla giacca corta, dall'abito corto con coulisse in vita al sensuale tubino di pizzo, o ancora, gli stilosi culotte pants, la minigonna a trapezio e la camicetta con rouches.

Se ti sembra troppo "carico", puoi anche puntare solo su un accessorio, come un paio di sandali in suede o un bauletto di pelle. Cosa aspetti a lasciarti contagiare?

 

Pantaloni ampi e giacca ,un Mix vincente per questi giorni lunatici di Primavera*


Una donna “con STYLE” con le curve al posto giusto e con questo look dimostra di “saperla lunga” su come valorizzare il suo fisico.
I pantaloni ampi a vita alta con stampa floreale allungano la figura mentre il crop top e la giacca tuxedo leggermente morbida danno un tocco molto “smart”.
Il nero e/o grigio ,come i colori pasteli :

poi è la scelta ideale per un outfit adatto anche alla sera ma va “illuminato” con gli accessori giusti: orecchini con cristalli splendenti, un anello brillante e un clutch dai motivi grafici.
Il “trick” finale? 

Indossate un bel paio di sandali stile Seventies con platform e tacco grosso: 

guadagnerete cm in più senza rinunciare a stabilità e confort.

A Cura di Guerrino Style DONNA 
 

Il blu più cool del momento? Si chiama "Snorkel blue"

 Una sfumatura intensa e vibrante che contagia i capi e gli accessori della primavera estate 2016

S'ispira alle sfumature più intense del mare lo Snorkel blue, la nuance di blu più vibrante della primavera estate 2016.

 

A decretarlo è, come sempre, Pantone, azienda statunitense leader nel settore dei colori. 

Si tratta appunto di un blu scuro, tendente al navy, ma con una punta più vivace e cool che lo rende irresistibile.

Pronta a lasciarti conquistare? Abbiamo selezionato alcuni capi e accessori declinati su questa tonalità

 

 

Pasqua 2016: tre look per tre mete (mare, montagna e picnic in campagna)


Il look da sfoggiare per il weekend di Pasqua e Pasquetta?

Te ne suggeriamo tre, studiati ad hoc in base alla meta prescelta.
Se vuoi concederti il primo weekend al mare, metti in valigia un costume intero per iniziare (tempo permettendo!)
a mettere le basi della tintarella dei prossimi mesi.
Indispensabili anche una felpina a righe e bermuda bianchi in stile navy
e un paio di espadrillas ricamate.

Tra i tuoi progetti non possono mancare musei, cinema o teatro,
ricorda di indossare capi versatili e di non dimenticare mai una giacca in ecopelle!

 

Preferisci una gita in montagna?

Per una passeggiata ad alta quota, perfetta per smaltire il pranzo pasquale, non dimenticare di portare con te degli scarponcini da trekking,
una giacca a vento leggera,
un piumino dalla vestibilità slim
e un pratico zainetto dalla fantasia a fiori.


Scampagnata in agriturismo a contatto con la natura?
Via libera a abiti e gonne dalla stampa primaverile, culotte pants in denim, bluse a quadretti Vichy, sandali colorati e shopper capienti con disegni e applique floreali.

* Parka Leggero PINKO
 
 

i 10 MUST HAVE 

IMPERDIBILI PER LA PRIMAVERA ESTATE 2016.
Dopo aver visto la presentazione delle nuove collezioni primaverili 
sulle passerelle delle Fashion Week, è arrivato il momento di 
selezionare i capi d’abbigliamento e gli accessori che saranno di 
tendenza la prossima stagione.
Le principali tendenze sono i colori caldi, accesi, ma anche tonalità 
pastello, ruches, pizzi, tessuti a rete, stampe militari o animalier, ma 
sopra tutto a predominare saranno i tagli over sia per i capi che per 
gli accessori, ecco allora cosa indosseremo e cosa proprio non potrà 
mancare nel nostro armadio.

Ma oggi parleremo solo del "1° MUST Primavera 2016" = 
1) MAXI CAMICIA


La camicia per la stagione calda si fa maxi, lunga più o meno ai 
fianchi, infatti a seconda del modello viene indossata al posto del 
solito abitino. 

I modelli di tendenza presentano stampe grafiche, animalier, motivi floreali reinterpretati con nuovi colori, pastello e 
texture leggere con dettagli scintillanti, plissettati e hanno uno scollo a v o alla coreana.

2) MICRO SHORT

Fuori le gambe con i micro short! La tendenza prevede modelli
principalmente a vita alta e lunghi quanto basta a coprire appena i glutei.

3) JUMPSUIT

La tuta si riconferma must have anche per la prossima Primavera Estate
2016, declinata in tantissimi modi diversi: 

# mini e super colorata, # super aderente e senza spalline, sensuale con la schiena scoperta o con ampia scollatura frontale, oversize e di un accesissimo giallo limone, retrò anni ’70, con pantalone palazzo o raffinata e romantica, impreziosita da lavorazione jacquard tono su tono.

 

5. Trench: CAPO MUST 

i modelli per la primavera 2016


Il trench è ormai un capo must del guardaroba di tutte noi.
Ma, oltre al classico e intramontabile modello beige,
sono tantissime le versioni tra cui spaziare: doppiopetto,
“a vestaglia”, scamosciato, extra lungo, insomma ce n’è per tutti i gusti.
C’è persino nelle delicate tinte del Rose Quartz,
colore Pantone di stagione! O in denim per un twist primaverile o ancora “double”
con cappuccio per le più sportive.
È davvero difficile non trovare quello giusto per te…


 

A Cura di Arianna * Guerrino Style DONNA

 

 

LA SOTTOVESTE NON SI 'NASCONDE' PIÙ, OGGI SI INDOSSA A VISTA

C'è chi la indossa sotto la maglia over e i tacchi a spillo, come Arisa
nella prima serata di Sanremo, e chi invece la nasconde sotto il cappotto, strizzando l'occhio a dive del grande schermo e principesse, forse memori del sensuale e mai dimenticato abito nero e blu firmato
Dior scelto da Lady Diana per il Met Gala del 1996. 

Oggi la sottoveste esce dalla camera da letto e si indossa a vista, sotto il cappotto per la stagione invernale e abbinato a tuxedo e sandali flat d'estate.

Sdoganato nelle collezioni della primavera/estate 2016, lo slip dress
(come lo chiamano Oltremanica) riecheggia in passerella tradotto in robe de soir increspate di chiffon, pigiami sofisticati, lace shirt e corsetti sfilacciati, meglio se abbinati a comode pantoufles e ciabattine rasoterra. TROPPO ECCENTRICHE?

Macché, la sottoveste con le bretelle sottili in voga negli anni '90 è un po' il nuovo tubino nero: versatile, si porta di giorno come di sera, e sta bene quasi a tutte. Anche se a differenza del suo 'antenato' risulta meno facile da abbinare, con il rischio di sembrare appena uscite dal letto.

Eppure gli stilisti non sembrano resistere al trend, ridando smalto a una tendenza tutt'altro che sbiadita: da Givenchy a Balenciaga, passando per Céline, Dolce&Gabbana e Gucci, sulle passerelle dellaprimavera/estate 2016 hanno fatto capolino, in ordine sparso, morbidi  pijama pants, sottovesti fluide e abiti lingerie. I colori chiave? 
Tutti quelli della palette classica dell'avorio e bianco latte, passando per nero, rosso granata e blu navy. Stesso discorso per i tessuti: dalla seta al pizzo chantilly fino a satin, crepe de chine e gabardine tutto è concesso.
 
 
 

IL NERO e tutte le sue sfumature...

 
L’intramontabile nero gioca su pezzi singoli dalla spiccata versatilità 
creando look animati dal contrasto: Il copri spalle con la trasparenza 
conferisce un tocco romantico al look boysh, l’abitino svolazzante è 
invece abbinato al chiodo di pelle.



Completano la proposta il top, la blusa con la manica ampia e la gonna 
asimmetrica.

Immancabile il tailleur con il gilet, ideale per un’occasione 
sofisticata.
 
 

-------------------------------------------------------------

 

GILET =   Il gilet è una tendenza moda per l'autunno inverno 2015.

Un capo spesso 'dimenticato' o comunque poco indossato,non viene infatti 'sfruttato' come si dovrebbe o potrebbe.    

A partire da questo autunno però lo abbiamo visto indossato dalle trend setter e poi, immediatamente dopo, dalle fashion victim più incallite 

consacrare però questo capo a vero e proprio trend,è stato lo street style,fucina di idee e fonte di ispirazione per moltissime ragazze.La moda già da un pò punta sul concetto di stratificazione che,se da una parte permette di mostrare al mondo la propria bravura nel mix and mach e il proprio buon gusto unito all'originalit,dall'altra spesso dà possibilità di espressione anche a chi farebbe meglio a tacere.

Il gilet è proprio uno di quei capi che  favorisce la stratificazione:può essere indossato sopra una maglietta,sopra un maglione,sopra un vestito ed essere abbinato alla perfezione in svariati modi. 

Esistono un'infinità di modelli e tessuti di gilet:LUNGHI,CORTI,DI GRANDI DIMENSIONI E AMPI COSI COME ANCHE in denim,in pelle,in seta,in pizza,in tinta unita o stampati,a fantasia,con o senza tasche,con o senza colletto:Ciò che li rende poliedrici è poi l'abbinamento che ognuno realizza:in base al taglio che sceglie e al proprio stile il gilet può apparire romantico rock,perfetto per il lavoro o adatto ad una serata fuori !

A cura di Arianna

 
 

Due modi per indossare un Maxi Cappotto 

Ispirazioni anni '90 per i Cappotti  Cult di Stagione= 
# In Lana e oversize da  abbinare a pantaloni dal sapore maschile o 
# in morbido panno per un Look quotidiano. 
 
 
 
 

CAPPOTTI TENDENZA 

 
UNA DELLE NUOVE TENDENZE MODA INVERNALE SARÀ IL 
CAPPOTTO OVERSIZE.
Le tendenze moda per l’AUTUNNO INVERNO 2015-2016 parlano chiaro: 
La donna si coprirà con il CAPPOTTO e per questa stagione sarà oversize.
Tagli ampi e tendenzialmente squadrati che vedranno le donne coprire le 
loro forme. Lungo, largo, quasi DI TAGLIO MASCHILE: questa però non è
l’unica opzione per la donna a cui piacciono i tagli un po’ più 
femminili. Per lei anche molti CAPPOTTINI CORTI E SFIANCATI che tanto
riportano la mente agli indimenticabili anni Sessanta.
 
A cura di Arianna

Novità

Questa sezione è vuota.

Sondaggio

Hai trovato quello che cercavi?

Voti totali: 54

Novità

Questa sezione è vuota.